Home Attualità Economia San Gennaro Vesuviano, Iervolino è l’uomo scelto dal colosso Vertis

San Gennaro Vesuviano, Iervolino è l’uomo scelto dal colosso Vertis

Vertis, Sgr attiva nella gestione di fondi di private equity e venture capital, a pochi mesi dal primo closing del fondo «Vertis venture 5 scaleup», da 100 milioni, ancora in fase di fund raising, rafforza il team con l’ingresso di due nuovi advisor strategici in Vv5. Massimo Della Ragione e Danilo Iervolino. I due nuovi advisor strategici, spiega una nota, supporteranno l’investment team del fondo. Grazie a qualificate relazioni e competenze imprenditoriali e manageriali, sia per la selezione delle startup e delle pmi innovative ad alto potenziale in cui investire. Sia per lo sviluppo del business delle partecipate, per accompagnarle e sostenerle nella loro crescita dimensionale e competitiva.

Danilo Iervolino ha fondato nel 2006 l’Università Telematica Pegaso, ateneo attivo nell’ambito e-learning, di cui è presidente. È tra i principali soci dell’incubatore quotato Digital Magics. Attualmente partecipa allo strategic advisory board di Nextalia. Dopo la recente cessione del 100% di Wversity (holding delle due Università telematiche) al fondo di private equity britannico Cvc, Iervolino resta nel CdA delle Università Pegaso e Mercatorum. Da qualche settimana l’imprenditore di San Gennaro Vesuviano è il nuovo presidente della Salernitana.

Massimo Della Ragione ha ricoperto ruoli di primo piano in importanti banche italiane e internazionali: managing director dal 2006 al 2010 e partner dal 2010 al 2021 in Goldman Sachs, managing director dal 1994 al 2006 in JPMorgan e precedentemente in Unicredit. Attualmente è vice presidente di Intrum, amministratore indipendente di Juventus Football Club ed è inoltre professore di investment banking presso l’Università Bocconi di Milano.

Posting....
Exit mobile version