Gli agenti del Commissariato di San Giuseppe Vesuviano hanno eseguito un’ordinanza applicativa di misura cautelare personale emessa dal G.I.P. del Tribunale di Nola. La richiesta è della locale Procura della Repubblica nei confronti di A.L., 46enne di Terzigno con precedenti di polizia. L’uomo è ritenuto gravemente indiziato di spaccio di sostanze stupefacenti. Le indagini, coordinate dalla locale Procura della Repubblica ed eseguite da personale del Commissariato tra aprile e maggio 2021, sono corroborate da numerose intercettazioni telefoniche. Oltre che pedinamenti e sequestri di droga che hanno permesso di accertare l’esistenza di una piazza di spaccio.

A gestirla sarebbe proprio l’indagato che avrebbe rifornito un rilevante numero di acquirenti di San Giuseppe Vesuviano e dei paesi limitrofi. L’uomo lo hanno rintracciato gli agenti a Terzigno presso la sua abitazione e sottoposto agli arresti domiciliari.