Home Cronaca Rapine con ferite e bombe davanti ai negozi, notte di paura nel...

Rapine con ferite e bombe davanti ai negozi, notte di paura nel Napoletano

Un 39enne è rimasto ferito alla gamba da un colpo di arma da fuoco ieri sera a Napoli. Intorno alle 23 l’uomo si è recato autonomamente al pronto soccorso dell’ospedale Vecchio Pellegrini. Alle forze dell’ordine intervenute, ha raccontato di essere rimasto vittima di un tentativo di rapina nei pressi della sua abitazione nel quartiere Montecalvario. Il 39enne è già dimesso e giudicato guaribile in 25 giorni. Sono intervenuti i Carabinieri della compagnia Napoli Centro, allertati dal personale sanitario, che hanno avviato indagini per accertare l’esatta dinamica di quanto avvenuto.

Un ordigno è invece esploso la scorsa notte a Frattaminore davanti alla serranda di un centro estetico in via Giuseppe Di Vittorio. L’esplosione dell’ordigno, artigianale e dal basso potenziale, ha causato lievi danni alla saracinesca dell’esercizio commerciale. Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri della compagnia di Giugliano in Campania.

Questo sito utilizza i cookie indicati nella privacy policy.
Nel pannello potrai ottenere maggiori informazioni e selezionare le categorie di cookie di cui accetti l’utilizzazione.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
Posting....
Exit mobile version