Il cantautore e speaker napoletano Luca Sepe è ricoverato per Covid. Per lui il contagio era arrivato durante le festività natalizie. Sul suo profilo Facebook scrive e annuncia: «Sto male, pregate per me». Lo fa attraverso un post sul proprio profilo: «Sto male e sto andando a ricoverarmi – ha scritto – pregate per me. Vi voglio bene». La notizia dopo poco le 14, ha raccolto in poco tempo oltre mille messaggi, tra chi si augura che sia uno scherzo (seppur di cattivo gusto) e chi manifesta la propria vicinanza all’artista. La notizia della positività al Covid di Luca Sepe, noto cantautore e parodista napoletano, ha tenuto con il fiato sospeso i 135 mila followers di Instagram sin dal giorno di Natale.

Luca Sepe aveva comunicato di aver contratto il virus sei giorni fa con un video e il solito post sereno: «Babbo Natale mi ha portato un regalo inaspettato, il Covid. Ma ce la prendiamo con pazienza e con il sorriso». Evidentemente le sue condizioni di salute sono peggiorate nelle ultime ore e il ricovero si è reso necessario. “La maledetta influenza Covid mi ha beccato proprio durante i giorni di festa – aveva scritto – mi riprendo e ci vediamo presto”.