Nella tarda serata di ieri i carabinieri della compagnia Stella sono intervenuti presso il pronto soccorso dell’Ospedale dei Pellegrini. Francesco Di Micco, 30enne di Caivano, si è presentato in ospedale con una ferita di arma da fuoco al polpaccio della gamba sinistra. Secondo una prima sommaria ricostruzione ancora al vaglio dei militari, il 30enne avrebbe reagito ad un tentativo di rapina nei dintorni di piazza Carlo III. 21 i giorni di prognosi prescritti. Indagini in corso per chiarire dinamica.

I carabinieri della compagnia di Casoria sono intervenuti in piazza San Paolo dove un 32enne è rimasto ferito con una coltellata nel lato destro dell’addome. Da una prima ricostruzione, ancora al vaglio dei militari, il 32enne sarebbe colpito durante una lite, scoppiata per motivi di viabilità. Curato nel pronto soccorso dell’ospedale di Frattamaggiore, è stato ritenuto guaribile in 10 giorni.