Organizzata da Confesercenti Campania presso il Chiostro di San Gregorio Armeno a Napoli si è tenuta questa mattina la «Befana Solidale 2022». Il presidente Vincenzo Schiavo ha consegnato 250 regali della Befana a sei tra istituti e fondazioni di Napoli e provincia che si occupano dei bambini meno fortunati. I doni di questa iniziativa sono stati offerti dal Gruppo Marican, rappresentata stamane dalla signora Angela Canciello. Testimonial d’eccezione è stato l’attore e regista Alessandro Siani. Presente anche il magistrato anticamorra Catello Maresca, consigliere comunale di Napoli.

«Doniamo l’anima alle nostre imprese. Ma il cuore è dei nostri bambini – esordisce Vincenzo Schiavo, presidente di Confesercenti Campania e vicepresidente di Confesercenti Nazionale con delega al Mezzogiorno – perchè nonostante le difficoltà economiche i nostri iscritti non dimenticano mai i meno fortunati, gli ultimi, e restano legati alla nostra terra. Siamo felici di poter donare un piccolo sorriso ai nostri piccoli amici. Confesercenti è sempre al fianco delle proprie aziende nonostante le difficoltà pandemiche ma ancora di più siamo sempre pronti ad aiutare i bambini meno fortunati e gli istituti religiosi che con grande spiritualità e amore li assistono.

Ringrazio per la partecipazione Alessandro Siani e Catello Maresca, eccellenze della nostra città e rappresentanti della parte sana della nostra terra. Le attività di Confesercenti – conclude Schiavo – intendono sempre sostenere la nostra regione e continuare a produrre e a lavorare non lasciando indietro nessuno. Affinchè la nostra terra possa riscattarsi e la nostra economia risollevarsi è necessario stare sempre tutti uniti, tutti insieme».