Questa notte a Varcaturo, frazione del comune dell’hinterland napoletano di Giugliano, i carabinieri hanno denunciato per omicidio stradale e omissione di soccorso un 23enne incensurato di Torre del Greco. Verso le 23:30 una pattuglia, allertata dal 112, ha rinvenuto in un tratto della strada statale 162, conosciuta come Asse Mediano, il cadavere di una donna di circa 70 anni di etnia rom. Il corpo, sul bordo della careggiata, presentava segni di un probabile investimento. I rilievi effettuati immediatamente. Dopo circa 2 ore, il 23enne si e’ presentato spontaneamente presso in caserma. Qui ha raccontato di aver investito accidentalmente la donna che non aveva visto perche’ la strada e’ poco illuminata.

Dopo lo hanno sottoposto a esami alcolemici e tossicologici di rito e la sua auto è sotto sequestro. La salma della vittima, ancora da identificare, è portata all’ospedale San Giuliano di Giugliano per l’autopsia.