Drammatico incidente nella tarda serata di ieri sulla provinciale Pisticci-San Basilio, in provincia di Matera: tre ragazzi di circa vent’anni sono morti: Lucio Lopatriello, di 21 anni, Simone Andriulli (21) e Luciano Carone (20), tutti studenti di Pisticci. I tre giovani, di circa 20 anni, sono morti in un incidente stradale avvenuto sulla strada provinciale che collega Pisticci a San Basilio: per cause in fase di accertamento, l’automobile, una Mini Cooper, su cui erano a bordo, è finita in una scarpata.

Secondo quanto si è appreso, due dei giovani sono morti all’istante mentre il terzo è deceduto poco dopo in ospedale. Sul posto hanno operato 118, Vigili del Fuoco e Carabinieri. Da una prima ricostruzione dell’incidente, il giovane alla guida, in curva, ha perso il controllo della vettura e ha invaso l’altra corsia scontrandosi con un’altra auto. La macchina è poi finita in una scarpata per una decina di metri e si è ribaltata. I tre giovani a bordo sono deceduti. Feriti, ma non in modo grave, gli occupanti dell’altra auto, che hanno tra 20 e 30 anni. Le giovani vittime erano originarie di Pisticci.