Due decessi per Covid in Irpinia nel giro di poche ore. È deceduta questa mattina, nella terapia intensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati, una paziente di 67 anni di San Nicola La Strada (Ce), ricoverata dallo scorso 16 dicembre. Al Frangipane di Ariano Irpino è morta una 80enne di Salerno. Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati sono ricoverati 35 pazienti: 4 in terapia intensiva, 25 nella degenza ordinaria/subintensiva del Covid Hospital. Sei nell’Unità operativa di Malattie Infettive della Città ospedaliera. Al Frangipane, invece, sono 12 i pazienti alle prese con il virus.

Bar e ristoranti aperti esclusivamente per la consegna a domicilio e per l’asporto dalle ore 5 alle ore 22, a partire da domani e sino al prossimo 16 gennaio. Accade a Controne, piccolo centro del Salernitano. Motivo: il preoccupante numero di cittadini positivi al Covid 19. Su circa 800 residenti sono oltre 60 le persone contagiate e numerose sono in quarantena obbligatoria. Il sindaco Ettore Poti quest’oggi ha emesso apposita ordinanza, al fine di arginare i contagi in paese, limitando l’operato al solo asporto e consegna a domicilio di bar e ristoranti.