Home Articoli in Evidenza Arriva a Sarno con le doglie, il tampone è positivo: parto d’emergenza...

Arriva a Sarno con le doglie, il tampone è positivo: parto d’emergenza in isolamento

Parto in isolamento per una donna positiva al Covid all’ospedale di Sarno. La donna era arrivata al pronto soccorso, per dare alla luce il suo bambino. Il tampone di rito ha dato esito positivo, e così la giovane è finita posta in isolamento. Francesca è arrivata a Villa dei Martiri nella serata di lunedì 17 gennaio: “Mi sono stati tutti accanto. Il mio bimbo non poteva nascere in un posto migliore” ha raccontato la neomamma. Il tampone positivo avrebbe dovuto far scattare il trasferimento presso un’altra struttura ospedaliera, ma il presidio di Sarno ha fronteggiato l’emergenza, riuscendo a far partorire sul posto la giovane.

Intanto per fare luce sulla vicenda della giovane donna che l’8 gennaio ha avuto un aborto spontaneo dopo essere respinta dal Pronto soccorso ostetrico-ginecologico dell’Aou di Sassari. Perche’ – come da lei denunciato – priva dell’esito di un tampone molecolare. Il Ministero della Salute ha inviato nell’Isola sette funzionari con compiti ispettivi. Accompagnati da due parigrado dell’assessorato regionale della Sanita’, gli ispettori ministeriali si sono confrontati col direttore generale dell’Azienda ospedaliera universitaria, Antonio Spano. Inoltre col direttore sanitario, Franco Bandiera, col titolare della direzione medica di presidio, Bruno Contu. E infine col direttore della struttura di Ginecologia e Ostretricia, Giampiero Capobianco.

Posting....
Exit mobile version