Anziana ultra ottantenne cade nel caminetto, forse per un malore, e muore a causa delle ustioni riportate. La tragedia e’ avvenuta a Sassano, nel Salernitano. Il corpo senza vita della donna, che viveva da sola, e’ stato trovato da un familiare che ha fatto scattare l’allarme. La salma dell’anziana si trova ora nella sala mortuaria dell’ospedale di Polla a disposizione dell’autorita’ giudiziaria.

Sempre nel Salernitano un 29enne e un 32enne di Eboli sono finiti denunciati dai carabinieri per furto aggravato in concorso ai danni di tre esercizi commerciali della città. In particolare, i due sono ritenuti gli autori dei furti perpetrati nei giorni scorsi ai danni di una pizzeria, un bar e un negozio di detersivi. Nel corso dei quali avevano portato via denaro contante dai registratori di cassa. Dopo aver forzato le saracinesche d’ingresso delle attività commerciali.