Home Cronaca Amante del boss, moglie e figlie spaccano la testa ad una ragazza...

Amante del boss, moglie e figlie spaccano la testa ad una ragazza dal panettiere

Aggressione per una ragazza in un noto panificio di via del Cassano, nel quartiere Secondigliano a Napoli. La giovane sarebbe finita aggredita da cinque donne che le avrebbero spaccato la testa. Le immagini di quella che è considerata una vera e propria spedizione punitiva sono diffuse dal giornalista Pino Grazioli e subito hanno fatto il giro del web. Secondo quanto racconta oggi il Mattino la colpa della ragazza è di essere l’amante di un boss. O almeno di questo l’hanno accusata, fino a rompergli la testa. In azione sarebbero entrate moglie, figlie e nipote del presunto ras locale.

Nel video si sente la giovane dare spiegazioni, mentre un’altra donna la minaccia apertamente, sembra proprio per motivi sentimentali. La giovane ha riportato una ferita alla testa e presto potrebbe denunciare alle forze dell’ordine l’episodio.

 

Posting....
Exit mobile version