Ad Ercolano i Carabinieri della locale tenenza sono intervenuti in via San Vito, al civico 112, per un incendio in un appartamento. I militari dell’Arma ed i vigili del fuoco hanno sgomberato l’intero condominio. Nell’appartamento dove si sono sviluppate le fiamme c’era un 58enne che viveva da solo. Lo hanno trovato privo di coscienza sul pavimento a pochi metri dalla porta di ingresso. L’uomo, una volta portato fuori dall’abitazione, si e’ ripreso ed e’ stato trasportato all’Ospedale del Mare. Dai primi accertamenti – riferiscono i Carabinieri – sembrerebbe che l’incendio sia stato causato da una sigaretta. Incendio domato. Il condominio è dichiarato agibile, nessun ferito.

L’uomo e’ rimasto intossicato ed e’ ancora ricoverato all’ospedale del Mare di Napoli. Il fatto e’ accaduto ieri in tarda serata in via San Vito, all’altezza del civico 112. Non sarebbe in imminente pericolo di vita, anche se è trattato dai sanitari che solo tra qualche ora potranno eventualmente sciogliere la prognosi.