Ragazzi vestiti da supereroi che portano i bambini vaccinati nella ludoteca per aspettare dopo la siringa. Palloni per i maschietti e bambole per le bambine regalati alla scuola di San Giovanni a Teduccio, a Napoli. Tanti i regali e l’intrattenimento per i bambini nella prima giornata di vaccinazione contro il covid per i piccoli dai 5 agli 11 anni in Campania. Oggi ha dedicato questa giornata solo ai bimbi. In Mostra d’Oltremare e’ proseguito l’arrivo dei piccoli senza pero’ creare coda. Ad attenderli dopo la somministrazione anche dei giovani attrezzati dall’Asl con tute da supereroi che li affascinano. Li portano nella sala con i giocattoli dove possono divertirsi insieme e aspettare il quarto d’ora per verificare eventuali problemi dopo la vaccinazione, che al momento non si sono registrati.

Nell’Istituto Comprensivo Vittorino Da Feltre di San Giovanni a Teduccio, unica scuola al momento aperta in Regione in tutto sono poco meno di una cinquantina i bimbi i cui genitori hanno prenotato la vaccinazione. Stamattina e’ passato anche il governatore De Luca a dare l’in bocca al lupo. I piccoli maschietti hanno avuto un pallone Super Santos, mentre per le bambine il regalo è una bambola.