Una famiglia che viaggiava a bordo della stessa auto in provincia di Foggia e’ rimasta coinvolta in un incidente in cui la mamma e’ morta e sua figlia di pochi mesi e il papa’ sono rimasti gravemente feriti. La piccola e’ stata portata in ospedale, a San Giovanni Rotondo, con l’elicottero. Anche il papa’ e’ ricoverato in codice rosso. L’incidente e’ avvenuto nel primo pomeriggio sulla strada statale 272, tra San Marco in Lamis e San Severo nel territorio di Apricena (Foggia). A quanto si apprende l’auto, un’Audi Q3, con a bordo l’intera famiglia, e’ uscita fuori strada finendo in un canale. La donna e’ stata sbalzata fuori dal veicolo ed e’ morta sul colpo. Oltre ai medici del 118 sono intervenuti i carabinieri.

Aveva 26 anni era di San Severo (Foggia) e risiedeva in provincia di Napoli la donna morta nel pomeriggio in un incidente stradale avvenuto tra San Severo e Apricena nel Foggiano. Nel sinistro sono rimasti gravemente feriti anche la figlia di appena 4 mesi ed il padre di quest’ultima napoletano e coetaneo della vittima. Padre e figlia sono stati urgentemente trasportati all’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo (Foggia) dove si trovano ora ricoverati in prognosi riservata. La donna invece e’ morta prima dell’arrivo dei soccorsi. L’auto a bordo della quale viaggiava la famiglia e’ uscita fuori strada finendo in un canale di scolo. A seguito del violento impatto la donna e’ stata sbalzata fuori dall’abitacolo del veicolo. Gli investigatori non escludono che la coppia stesse andando proprio a San Severo, citta’ d’origine della 26enne.