Una enorme discarica abusiva a cielo aperto, un’area demaniale di 6mila metri quadri che un tempo a Torre Annunziata era nota come lido Santa Lucia. Oggi c’erano 50 metri cubi di rifiuti speciali. Sono stati i Carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata, con il supporto dei reparti speciali e dei Carabinieri forestali ma anche della Capitaneria di porto oplontina, a sequestrare il sito che in passato ospito’ anche il principe della risata, Toto’. All’interno dei 6mila metri quadri erano stoccati 50metri cubi di rifiuti speciali: frigoriferi, lavandini, materiali di risulta, scarti tessili. E ancora “dune” di sabbia miscelate a rifiuti la cui origine e tipologia e’ in corso di accertamento. Durante i controlli multati anche alcuni allevatori del posto che stavano portando al trotto il proprio cavallo lungo la battigia della Spiaggia Salera.

Le normative vietano l’accesso degli animali lungo il bagnasciuga. Nessuno degli animali e’ risultato in cattive condizioni igieniche e di salute e tutti appartenevano a stalle cittadine autorizzate.