Sconfitta da un male incurabile. Elisa Cipullo aveva solo 18 anni. Era di Capodrise, viveva nella vicina Marcianise. Ancora Terra dei Fuochi, che ha strappato la vita ad una ragazza giovanissima, bellissima e piena di voglia di vivere. Il dolore sul web è anche della Parrocchia Immacolata Concezione che sui social scrive: “La nostra Comunità affida a Gesù Risorto l’anima della nostra cara sorella Elisa Cipullo, di anni 18. La salma giovedì 9 dicembre giungerà alle ore 14.30 nella Chiesa di S.Andrea Apostolo dove sarà celebrata la S.Messa esequiale alle ore 15.00. Un immenso dolore, davvero immenso… una forte preghiera per il suo riposo eterno!”.

Ma sono decine in queste ore i messaggi di cordoglio per Elisa e la sua famiglia. Un dolore che è chiaramente ancora più forte vista la giovane età della ragazza. Ed anche in virtù di un territorio sempre più martoriato da eventi luttuosi di questa tipologia. La Terra dei Fuochi continua a colpire con ferocia.