Controlli a tappeto dei Carabinieri nel comune di Castellammare di Stabia. I militari della locale compagnia insieme a quelli del Nucleo Cinofili di Sarno, del Reggimento Campania e del Nucleo Ispettorato del lavoro hanno identificato 89 persone e setacciato 59 veicoli. Fari puntati soprattutto alle attività commerciali e al rispetto della normativa sul lavoro. Decine di esercizi commerciali ispezionati, tutti in regola tranne uno. La titolare di uno chalet, infatti, è finita denunciata perché nel suo locale 3 dipendenti sono risultati irregolari. Per lei sanzioni per oltre 11mila euro, anche per violazioni sulla sicurezza dei luoghi di lavoro. Multato il titolare di una sala scommesse al cui interno 2 persone puntavano sul campionato di calcio senza avere un regolare greenpass. Anche i clienti sono sanzionati.

In Villa Comunale è stato identificato e denunciato un parcheggiatore abusivo che chiedeva denaro agli automobilisti. 2 le persone segnalate alla Prefettura per possesso di droga per uso personale.