Bloccati in strada a causa del maltempo. Tragedia a Scafati, in via Longole, al confine con Poggiomarino quando giorni fa un mezzo di soccorso non è riuscito a giungere sul posto indicato in ragione delle condizioni della strada. I fatti il 29 novembre M.M., 88 anni, si era sentita male. Poi il decesso. Prima, la famiglia aveva allertato più volte il 118, ma a quanto pare le ambulanze erano bloccate lungo la strada. A raccontare i particolari è stata la figlia “Non possiamo vivere e morire così. Le ambulanze non sono riuscite ad arrivare, neppure il medico per constatare il decesso. Abbiamo richiesto i soccorsi alle 12:30, poi abbiamo vissuto delle ore angoscianti. Mio marito ha cercato di fare strada all’ambulanza con la sua ape car, aprendo l’acqua ed un varco. Una tragedia. Io non so se mia madre potesse essere salvata, non lo saprò mai ma sicuramente i mezzi qui non possono passare quando il fiume rompe gli argini per il maltempo”.

Si consuma la tragedia, insomma, nella zona di via Nuova San Marzano a Poggiomarino, al confine con Scafati e San Marzano sul Sarno. Da anni i residenti del posto protestano per i mega allagamenti. E stavolta si è consumata la tragedia vera e propria. Nemmeno le ambulanze sono riuscite a superare quel fiume d’acqua. Non ci sarà mai la controprova, ma intanto la donna non ha potuto essere soccorsa.