Calmierare i prezzi delle mascherine Ffp2, come già accaduto anche per le chirurgiche. È una delle ipotesi al vaglio del governo, secondo quanto si apprende da fonti informate. Nell’ultimo decreto sancita l’obbligatorietà dei dispositivi Ffp2 sui mezzi del Trasporto pubblico locale. Oltre che per accedere agli spettacoli aperti al pubblico, sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali assimilati, nonché per gli eventi e le competizioni sportivi che si svolgono al chiuso o all’aperto.

Il Ministero dell’Istruzione attiverà a breve un monitoraggio per quantificare il numero di docenti destinatari delle mascherine Ffp2. Saranno distribuite in base al decreto legge approvato prima di Natale dal Consiglio dei Ministri. Le mascherine andranno al personale che lavora a contatto con alunni che non sono tenuti a indossare mascherine e, dunque, quelli delle scuole dell’infanzia e gli esentati per altre ragioni. È quanto si apprende da fonti Ministeriali.