Sequestro di persona e rapina, manette per due in Alta Irpinia. I Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi hanno tratto in arresto un 30enne e un 41enne. Sono colpiti da un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Macerata. I due, entrambi di Napoli, sono sottoposti a controllo da una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile. Pattuglia impegnata in un normale servizio perlustrativo finalizzato alla verifica del rispetto delle misure imposte per il contenimento della diffusione del Covid-19.

Dopo le formalità di rito, gli arrestati sono associati alla Casa di Reclusione di Sant’Angelo dei Lombardi. Dovendo il trentenne espiare la pena di 3 anni e 10 mesi e il quarantunenne 5 anni e 4 mesi di reclusione per concorso nei reati di sequestro di persona e rapina.