Gli agenti dell’ufficio prevenzione generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della centrale operativa sono intervenuti presso la stazione metropolitana Chiaiano. Qui c’era la segnalazione di un furto. I poliziotti, giunti sul posto, sono avvicinati da un addetto alla verifica dei biglietti. Poco prima, aveva bloccato un uomo che, alla sua vista, aveva tentato la fuga dopo essersi disfatto di un borsello da donna. Gli operatori hanno rinvenuto indosso all’uomo un paio di forbici e un coltello con una lama lunga 6 cm. Inoltre, durante le fasi del controllo, li ha raggiunti la vittima che ha riconosciuto la borsa come propria. Dichiarando che le era rubata poco prima mentre si trovava all’interno della stazione.

Anatolevich Joni Bazagua, 38enne georgiano con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è in arresto per furto aggravato in metropolitana. Nonché denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere e ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello stato.