Legambiente in Campania organizza ogni anno l’Ecoforum per premiare le comunità locali e gli amministratori che hanno ottenuto i migliori risultati nella gestione dei rifiuti. All’appuntamento di quest’anno, Palma Campania si è aggiudicata il premio speciale “Facciamo secco il sacco”, assegnato ai Comuni che registrano il maggior incremento annuo della raccolta differenziata. “Desidero ringraziare Legambiente per l’importante riconoscimento, ma soprattutto l’impegno corale di voi cittadini che, seguendo le linee guida di questa Amministrazione, avete reso possibile raggiungere oltre l’80% di raccolta differenziata nel 2021”. A dirlo è il sindaco di Palma Campania, Nello Donnarumma. “Questi traguardi devono inorgoglirci, ma non appagarci, continuando a percorrere il cammino intrapreso dal nostro Consigliere all’Ambiente Nello Nunziata verso maggiori sensibilità e consapevolezze ecologiche. Grazie ancora a tutti voi”.

Un lavoro importante da parte della Giunta e dell’assessore competente. Così come della Multyservices, l’azienda che cura il servizio in città. Importante per la buona riuscita di tutto il sistema anche il lavoro delle Guardie Ambientali che hanno operato con la polizia municipale. Prima con la sensibilizzazione e poi quando è servito anche con il pugno duro contro chi contravveniva alle regole. QUI IL LINK CON IL PIANO DIFFERENZIATA.