Home Covid Ospedale di Salerno, positivi al Covid due chirurghi della Torre Cardiologica: timori...

Ospedale di Salerno, positivi al Covid due chirurghi della Torre Cardiologica: timori per i pazienti

Il Covid non molla la presa sulla sanità salernitana. Torna l’allerta all’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona”. Accertata la positività di due cardiochirurghi. Appena la notizia si è diffusa, sono eseguiti screening in tutto il reparto. Timori per la recente attività operatoria che avrebbe visto coinvolti anche i due professionisti. Solo qualche giorno fa si era registrato un focolaio a cardiologia. La direzione aziendale è al lavoro anche per una ulteriore verifica sulla vaccinazione del personale in servizio, dopo le sospensioni scattate nelle ultime ore. Intanto, al microfono di OttoChannel 696 il direttore generale dell’Asl Salerno, Mario Iervolino, si è scusato con gli utenti per le code ed i disagi nei centri vaccinali. Il caos è determinato anche dalla repentina impennata di accessi negli hub, che sono rimasti comunque tutti aperti. La situazione però sta tornando alla normalità, ha confermato il manager.

A proposito di vaccinazioni, prosegue a buon ritmo la prenotazione per gli under 12. Nel salernitano oltre 4000 i bambini iscritti in piattaforma per la prima giornata interamente dedicata a loro. Fissata dalla Regione il prossimo 16 dicembre. Sul fronte terze dosi, la percentuale di vaccinazione del personale scolastico ha raggiunto il 41,8%.

Posting....
Exit mobile version