I Carabinieri della compagnia di Bagnoli indagano sulla morte di un neonato di circa 2 mesi avvenuta la scorsa notte nel quartiere Soccavo. Il piccolo, in preda a una crisi respiratoria, è stato portato dalla madre alla sede del Distretto 26 della Asl Napoli 1 Centro. La donna è arrivata in via Canonico Scherillo, dove in questi giorni si stanno facendo i vaccini ai bambini. Questo il primo posto dove ha chiesto aiuto nei pressi di casa, cercando soccorsi. Purtroppo il piccolo non si è salvata ed è morto per la crisi respiratoria. Ancora in corso di accertamento le cause del decesso su cui stanno lavorando le forze dell’ordine in attesa dei risultati autoptici dei prossimi giorni.

Al momento non si può escludere nulla, come succede in questi casi. In un periodo come quello attuale il primo pensiero va ai virus: dal sinciziale al Covid. Chiaramente il piccolo potrebbe aver avuto un problema respiratorio improvviso come purtroppo succede ai neonati.