Dalla mezzanotte di stasera e fino alle ore 10 di domani, sabato 4 dicembre, in Campania sarà in vigore un’allerta di colore giallo. Ma solo per rischio idraulico e idrogeologico, pur essendo assenti piogge e temporali. Lo comunica la Protezione civile della Regione Campania, ricordando che “il codice colore non è associato alle precipitazioni. Bensì al rischio che possano manifestarsi fenomeni di dissesto idrogeologico per le abbondanti piogge dei giorni scorsi”. A partire dalla mezzanotte e fino alle 10 di domani, a causa principalmente della saturazione dei suoli e alla particolare fragilità di alcune zone del territorio, si prevede la possibilità di dissesto idrogeologico e rischio idraulico. Pur in assenza di temporali e rovesci. L’avviso riguarda tutto il territorio regionale, ad esclusione delle zone 2 e 4 (Alto Volturno e Matese; Alta Irpinia e Sannio).

La Protezione Civile della Regione Campania raccomanda agli enti competenti “di porre in essere tutte le misure atte a mitigare e contrastare i fenomeni attesi. In ordine al rischio idraulico e idrogeologico, anche in linea con i rispettivi Piani comunali”. Fino alle 23.59 di oggi in Campania vige l’allerta arancione sulle zone Penisola Sorrentino-amalfitana, Salerno e sud della regione, mentre l’allerta è gialla sulla restante parte del territorio.