Choc in Sardegna dove un uomo è ucciso nella tarda mattinata di oggi in via Agricola, a Monserrato, nell’hinterland di Cagliari. La vittima è un anziano di 79 anni, Antonio Pisu che è stato raggiunto da alcuni colpi di pistola. A ucciderlo, secondo una prima ricostruzione, sarebbe un altro anziano di 76 anni, Luigi Piras, fermato subito dalla polizia. I due, da quanto si apprende avrebbero avuto una violenta discussione legata forse al pagamento di un canone di locazione. O semplicemente ad una diatriba tra condomini. La lite è poi degenerata. Sul posto stanno operando gli agenti della squadra volante, che hanno immediatamente bloccato il 76enne, e gli investigatori della squadra mobile.

Hanno avuto una violenta discussione per problemi legati al canone di affitto. Quella di questa mattina sarebbe l’ennesima lite, al culmine della quale Piras avrebbe ucciso l’impresario a colpi di pistola. Almeno uno lo ha attinto al petto. Il 76enne è stato bloccato prima dai familiari della vittima, poi dagli agenti della Squadra volante intervenuti sul posto. A stretto giro sono quindi arrivati gli investigatori della Squadra mobile e gli specialisti della scientifica, insieme al medico legale e al magistrato di turno della Procura di Cagliari, Gaetano Porcu, che coordina le indagini.