Una bimba di due anni è morta nell’incendio che si è sviluppato in un’abitazione di via San Giuseppe a Palma di Montechiaro, un paese a trenta chilometri da Agrigento. Sul posto stanno ancora operando squadre dei vigili del fuoco e i carabinieri che hanno subito avviato le indagini per accertare le cause del rogo. Quando è divampato l’incendio la bimba stava dormendo al primo piano dell’abitazione, mentre i genitori si trovavano al piano terra. La coppia ha cercato di raggiungere la figlioletta per metterla in salvo, ma le fiamme erano ormai alte e ogni tentativo è stato inutile. Secondo una prima ricostruzione il rogo potrebbe essere stato innescato da un corto circuito.

Le fiamme hanno divorato un appartamento all’interno di un edificio di piu’ piani. Una famiglia e’ stata sgomberata. Fin dai primi istanti era stata la mamma della piccola a lanciare l’allarme, dicendo che la stessa era rimasta all’interno dell’appartamento. Purtroppo quando i soccorsi l’hanno raggiunta, la piccola era senza vita.