Gli agenti del Commissariato Decumani, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Guglielmo Sanfelice hanno notato due persone a bordo di uno scooter. Il conducente, nonostante gli fosse intimato l’alt, ha accelerato la marcia per eludere il controllo. Ne è nato un inseguimento durante il quale l’autista ha effettuato manovre pericolose per la circolazione stradale. Attraversando l’incrocio con il semaforo rosso e percorrendo contromano e a forte velocità. Il veicolo, giunto in via Medina, dopo aver impattato contro un’altra moto che proveniva dal senso opposto di marcia, è finito raggiunto dagli operatori che hanno bloccato conducente e passeggero. I poliziotti, dopo aver richiesto l’intervento del 118, hanno denunciato i due. Sono un 24enne e un 22enne di Ercolano con precedenti di polizia, per resistenza a Pubblico Ufficiale.

Inoltre, il 24enne, che si trovava alla guida del motoveicolo, è anche sanzionato per violazione della segnaletica stradale. Gli agenti della Polizia Municipale, intervenuti per rilevare il sinistro stradale, lo hanno sanzionato anche per guida senza patente. Non l’aveva infatti mai conseguita. Altra multa anche per circolazione contromano.