Anche in provincia di Avellino preoccupa la variante Omicron del Covid-19 che colpisce soprattutto le fasce d’eta’ piu’ giovani. A Melito Irpino, piccolo comune della Valle dell’Ufita,  registrato un focolaio tra i bambini che frequentano la locale scuola elementare. Venti i casi di positivita’ riscontrati che potrebbero risultare molti di piu’ all’esito della ricostruzione dei contatti avviata dalla locale Asl. Sotto osservazione tutte le classi della scuola primaria mentre, per stare ai bambini della scuola d’infanzia e agli studenti della secondaria di primo grado, al momento non si registrano contagi. A Melito Irpino si sta vivendo la stessa situazione gia’ registrata nel comune di Caposele (Avellino). Qui 70 persone risultano contagiate da un focolaio nato all’interno degli istituti scolastici.

L’ultimo aggiornamento dei contagi in Irpinia consegna oltre 100 positivi. “Faremo i vaccini anche il giorno di Natale – spiega Maria Morgante, direttrice generale della Asl di Avellino – nella speranza di evitare l’eventuale passaggio alla zona arancione anche grazie ai provvedimenti che il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, ha emanato”.