Home Covid Il 4 gennaio arriva in Italia la pillola antiCovid: ecco quando va...

Il 4 gennaio arriva in Italia la pillola antiCovid: ecco quando va presa

Dal 4 gennaio 2022 la pillola anti Covid, l’antivirale che un paziente affetto da Covid-19 può assumere per via orale. Sarà distribuito dalla Struttura Commissariale guidata dal generale Figliuolo. Questo vuol dire che oltre ai vaccini che rimangono l’arma principale per fare “muro” contro il virus abbiamo anche dei farmaci. L’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ne ha autorizzati due: molnupiravir e remdesivir.

A chi sono destinati gli antivirali? Sono quindi entrambi farmaci per il trattamento di pazienti non ricoverati, con malattia lieve-moderata che si è manifestata da pochi giorni e in presenza di precise condizioni cliniche che rappresentano specifici fattori di rischio per lo sviluppo della malattia grave.

Il molnupiravir sarà distribuito dalla Struttura Commissariale alle Regioni dal 4 gennaio. Per la sua prescrizione è previsto l’utilizzo di un Registro di monitoraggio che sarà presto accessibile online sul sito dell’Agenzia. Si tratta di un antivirale orale (autorizzato per una distribuzione in condizioni di emergenza con Decreto del Ministero della Salute del 26 novembre 2021) il cui utilizzo è indicato entro 5 giorni dall’insorgenza dei sintomi. La durata del trattamento, che consiste nell’assunzione di 4 compresse (da 200 mg) due volte al giorno, è di 5 giorni. La determinazione Aifa relativa alle modalità di utilizzo è stata pubblicata il 29 dicembre 2021 sulla Gazzetta Ufficiale ed è efficace dal 30 dicembre.

Questo sito utilizza i cookie indicati nella privacy policy.
Nel pannello potrai ottenere maggiori informazioni e selezionare le categorie di cookie di cui accetti l’utilizzazione.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
Posting....
Exit mobile version