Denunciati quattro persone del Napoletano, tutti pregiudicati, per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e possesso di arnesi atti allo scasso. Sono dei Paesi Vesuviani e li hanno bloccati i militari di Salerno, impegnati in un controllo straordinario del territorio. Nella notte hanno intimato l’alt a un’auto nei pressi di alcune abitazioni già nel mirino dei ladri nei giorni scorsi. E così il conducente, alla vista dei carabinieri, ha inutilmente cercato di dileguarsi per le vie adiacenti. Nel corso della perquisizione, trovati diversi attrezzi, guanti e altro materiale utilizzato molto probabilmente per compiere furti in abitazioni. Il tutto è sotto sequestro, mentre a carico dei quattro pregiudicati è proposto il foglio di via obbligatorio.

Ancora furti nelle case, quindi, un fenomeno che proprio nei Paesi Vesuviani sta trovando fin troppo seguito. Una vera e propria emergenza, dunque, che non riguarda solo l’area sotto al vulcano.