Un incendio si è sviluppato nella tarda serata di ieri in un appartamento in via Circumvallazione a Torre del Greco (Napoli). A causare le fiamme, secondo i primi rilievi dei vigili del fuoco intervenuti sul posto con la polizia, lo uno scoppio provocato da una fuga di gas proveniente da una stufa. Nell’abitazione si trovava un uomo di 58 anni, che è rimasto ferito in modo grave con ustioni sul 10% del corpo. Ora è ricoverato nell’ospedale Cardarelli di Napoli. Sul luogo sono intervenuti i pompieri che hanno spento le fiamme prima che potessero propagarsi alle altre stanze. Lo scoppio fortissimo si è sentito in tutto il quartiere ed alcune persone sono scese in strada per verificare cosa fosse accaduto.

Intanto un 40enne di Portici (Napoli) è  in arresto in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla procura di Torre Annunziata. L’uomo è ai domiciliari per un furto commesso a Torre del Greco. L’arresto è avvenuto nell’ambito di controlli dei carabinieri nel comune di Torre del Greco; durante l’operazione i militari, assieme a quelli del gruppo Tutela del Lavoro e del Nas partenopeo, hanno identificato 76 persone e ispezionato 30 veicoli. Un 43enne amministratore di un circo itinerante è stato sanzionato per violazioni alla normativa sul lavoro. Due dei quattro lavoratori impiegati erano irregolari e l’imprenditore è stato sanzionato anche per omessa visita medica e formazione dei dipendenti. Per lui una multa di oltre 11mila euro.