fbpx
Home Articoli in Evidenza Covid, muore un uomo del Nolano. Seconda vittima nell’ospedale

Covid, muore un uomo del Nolano. Seconda vittima nell’ospedale

Secondo decesso nel giro di 24 ore in provincia di Avellino a causa del Covid-19. È deceduto questa mattina, nell’Unità operativa Covid di Malattie Infettive dell’szienda ospedaliera San Giuseppe Moscati, un paziente di 66 anni di Cicciano (Napoli), ricoverato dal 13 dicembre scorso in terapia sub-intensiva. Ieri è spirato un’anziana di 80 anni di Quadrelle, che risultava vaccinata contro il virus. Nelle aree Covid dell’Azienda Moscati sono ricoverati 11 pazienti: 10 nell’Unità operativa di Malattie Infettive e uno nell’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione.

Aumentano i nuovi positivi e aumenta anche la curva dei contagi da Coronavirus in Campania. Numeri alla mano, oggi il virus fa registrare 1.621 positivi su 37.416 tamponi esaminati, 317 in più di ieri con 3.017 tamponi processati in meno. In percentuale, significa che è positivo il 4,33% dei test, un punto percentuale in più di ieri quando il tasso di positività era al 3,23%.  Se sale a 8.311 il numero di vittime con i sei decessi contabilizzati ieri, cresce il numero dei ricoveri ospedalieri: 395 ricoverati con sintomi, 14 in più di ieri, e 25 malati in terapia intensiva, tre in meno di ieri.