Home Cronaca Cicatrici, ferite aperte e aggressività: salvati 6 cani da combattimento in Campania

Cicatrici, ferite aperte e aggressività: salvati 6 cani da combattimento in Campania

Sei cani legati, quasi certamente, al fenomeno criminoso dei combattimenti tra cani salvati grazie a Humane Society International (HSI) e alla Fondazione Cave Canem (FCC). Sono portati in un rifugio sicuro per essere curati e riabilitati. L’operazione di sequestro dei cani condotta in provincia di Salerno dalla Procura di Lagonegro, dal Nucleo Operativo dei Carabinieri di Sala Consilina. Scoperto uno spazio allestito come palestra per l’addestramento e predisposto per la riproduzione degli animali. I cani, quattro femmine e due maschi di razza pitbull, che mostrano tutti i segni dei maltrattamenti subiti. Hanno cicatrici, ferite aperte, magrezza, fobia e aggressività. Ora sono trasferiti in un rifugio di Roma a seguito della richiesta da parte della Procura di Lagonegro e della ASL di Salerno.

La custodia giudiziaria è assegnata alla Fondazione Cave Canem, che opera in partenariato con Humane Society International nel progetto Io non combatto. Nato dalla volontà di prevenire e reprimere i combattimenti clandestini tra cani, grazie alla collaborazione di partner come i Carabinieri Forestali e l’Università di Napoli Federico II. Al rifugio, i cani sono immediatamente sottoposti a tutti gli accertamenti veterinari utili a ottenere un quadro completo sulla salute. Ora per i sei cani scrupolose valutazioni comportamentali per stabilire il miglior percorso di riabilitazione per ognuno di loro.

Il fenomeno dei combattimenti clandestini fra cani è tutt’altro che sconfitto. Una pratica illegale e crudele, che prospera nel sommerso sia a livello nazionale che internazionale. I cani sono addestrati per diventare delle vere e proprie armi e sono costretti a sfidarsi fino alla morte. Attorno a questi ring girano scommesse e grandi somme di denaro. I protagonisti dello show, però, non vincono mai, anzi, spesso sono uccisi dopo la sconfitta o muoiono a causa delle ferite riportate.

Posting....
Exit mobile version