Traffico in tilt da ieri sulla Statale 268 a causa dei lavori ripavimentazione partito con una settimana di ritardo. Sono 24 ore che nel tratto tra Poggiomarino e San Giuseppe Vesuviano si procede a passo d’uomo per senso alterno. Una confusione che questa mattina ha provocato l’ennesimo incidente figlio purtroppo probabilmente della fretta di qualcuno. L’incidente è avvenuto all’altezza di San Giuseppe Vesuviano in direzione Angri, poco prima dello svincolo di Terzigno. Da quanto si apprende sarebbe proprio uno dei rallentamenti dovuti all’impianto semaforico ad avere accentuato il rallentamento. Per fortuna non si registrano feriti gravi, ed i conducenti sono usciti ammaccati ma con i propri piedi. Una delle auto coinvolte ha terminato la propria corsa contro il guardrail. Sul posto le forze dell’ordine ed anche un’ambulanza. La foto è pubblicata dal gruppo Facebook SS268.

I lavori di ripavimentazione andranno avanti ancora per un po’, alcuni giorni. Ci sarà da operare da Poggiomarino-Boscoreale fino ad Ottaviano. Insomma, un lungo tragitto che comporterà forti disagi ancora a lungo. Si procede infatti a senso alterno su una sola corsia in un tratto che è già tra i pochi della Statale 268 dove non ci sono opere di raddoppio.