Vaccini Pfizer scarsi e riservati solo alla seconda dose, vaccini Moderna tutti dedicati alla terza somministrazione. Questa la situazione a Napoli oggi nella giornata dedicata alle dosi contro il covid. La Campania, si apprende, e’ in attesa di una nuova spedizione di vaccini Pfizer. Il bilancio nella giornata di oggi a Napoli, secondo quanto si apprende dalla Asl Napoli 1, e’ di 6810 vaccini somministrati di cui 550 sono le prime dosi, 270 le seconde e 5.990 le terze somministrazioni con Moderna. Intanto torna a calare, in Campania, il tasso di incidenza. Nelle ultime 24 ore, secondo i dati del bollettino dell’Unita’ di crisi regionale, sono 1.329 i casi positivi al Covid su 31.547 test esaminati. Se ieri il tasso di incidenza era pari al 4,58% oggi scende al 4,21%. Tre le persone decedute. Negli ospedali calano i posti occupati nelle terapie intensive (23, meno 3); aumento in degenza dove i posti letto occupati sono 351 (piu’ 6).

La Polizia Locale, negli ultimi quattro giorni, ha effettuato 2.098 controlli in prossimita’ delle fermate dei mezzi pubblici in Piazza Dante, Piazza Carlo III, Piazza Amedeo e Piazza Vanvitelli: 32 i verbali per aver trovato cittadini a bordo di mezzi pubblici sprovvisti del Green Pass. Le verifiche finalizzate al contrasto della pandemia da Covid 19, su tutto il territorio cittadino, nei confronti delle attivita’ imprenditoriali come bar e pizzerie hanno consentito di effettuare 1.200 controlli per la verifica del possesso del Green Pass rafforzato che hanno fatto scattare 21 verbali, in particolare per il mancato controllo della certificazione obbligatoria ai clienti e per il mancato uso della mascherina all’interno dei locali.