fbpx
Home Articoli in Evidenza Tre gattini chiusi in una rete sul Vesuvio a Terzigno: salvati da...

Tre gattini chiusi in una rete sul Vesuvio a Terzigno: salvati da un cercatore di funghi

Sarebbe andati verso una morte certa di stenti se un cercatore di funghi non li avesse trovati e salvati. Si tratta di tre gattini chiusi in una rete arancione e attaccati ad un albero. A pubblicare l’immagine, davvero terribile, sono i gruppi animalisti dell’area vesuviana. “Siete demoni”, è il commento. Per fortuna una persona è passata sul posto in pieno Parco protetto ed ha avvistato i micetti. Ora l’immagine sta facendo il giro del web e sono numerosi i messaggi da parte degli utenti. Un vero e proprio atto di crudeltà per i tre gattini.

Adesso i micetti sono affidati alle cure dei volontari e per fortuna le loro condizioni non sono serie. Segno, dunque, che l’orribile gesto non era stato compiuto da molto tempo. Ma l’intenzione non poteva essere altra se non quella di ucciderli, tra l’altro con una morte orrenda.