Terremoto di magnitudo 2.3 questa sera alle pendici del Vesuvio. La scossa nei pressi del territorio del comune di Ercolano. L’evento sismico lo ha registrato dalla sala operativa Ingv-Ov Napoli alle 20:04 ora italiana e localizzato in zona Vesuvio. La scossa è avvenuta a una profondità di due chilometri. Non si registrano feriti o danni ed in pochi l’hanno avvertito a causa della scarsa profondità del sisma.

Sempre tra Napoli e provincia, è in corso ormai da giorni uno sciame sismico concentrato nella zona dei Campi Flegrei, tra Napoli ovest e il vicino comune di Pozzuoli. Nella settimana tra il 22 e il 28 novembre sono stati registrati 34 terremoti di bassa energia, spiega il bollettino settimanale di monitoraggio dei Campi Flegrei di oggi, pubblicato dall’Osservatorio Vesuviano.