Rivoluzione Animalista condanna il post di Vittorio Sgarbi che su Facebook ha pubblicato una foto ironica sull’alimentazione di tipo vegana. “Reputiamo vergognoso e fuori luogo il post social, pubblicato su Facebook dall’onorevole Vittorio Sgarbi, nel quale si fa trovare sorridente e divertito all’interno di una braceria di Ottaviano – scrive il segretario nazionale del partito Rivoluzione Animalista, Gabriella Caramanica – con alle spalle carcasse di animali uccisi. Stigmatizziamo dunque con fermezza il post di Sgarbi che si configura come una grandissima mancanza di rispetto nei confronti di animalisti e vegani. Molti dei quali Sgarbi ha ingannato chiedendo il voto, in occasione delle recenti elezioni amministrative. E pensare che sotto campagna elettorale aveva convinto anche noi, con il suo modo affabile, con la sua pseudo empatia nei confronti degli animali”.

“Un camaleonte Sgarbi che ben presto ha dimostrato la sua vera natura, da cui ci siamo immediatamente allontanati. Ma adesso non possiamo che criticare senza “se” e senza “ma”. In particolare con il post facebook, l’onorevole testimonia assoluta mancanza di rispetto nel farsi ritrarre contento e felice vicino a carcasse di animali, portati come trofei. Una eclatante presa in giro per i vegani”.