Auto in fiamme sabato sera a Scafati, in via San Pietro. Ad andare a fuoco una Peugeout 3006. Si tratta di un secondo episodio incendiario, nel giro di qualche mese. L’auto è di proprietà di una donna di 43 anni. Gli inquirenti escluderebbero la pista camorristica. L’incendio è divampato sul vano anteriore e sul tetto dell’automobile lasciata in sosta. Erano circa le 23. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Sarno. La matrice dell’incendio è da accertare, ma c’è il sospetto che sia dolosa.

Le indagini dei carabinieri sono in corso e mirano a questioni di natura personale, dato che non si tratta dell’unico episodio. Mesi fa, un’altra vettura, di proprietà della donna, era stata distrutta da un incendio. E anche allora non fu possibile individuare gli autori del rogo. Giorni fa, in via Martiri d’Ungheria, un’altra auto era stata data alle fiamme.