Tornano gli incontri di formazione promossi da Autoricambi Nova, una “finestra” che mette in contatto le aziende produttrici con gli autoriparatori. Stavolta, dopo il periodo di restrizioni ed in linea con le norme anticontagio, si è ripartiti con l’incontro promosso insieme ad Idir spa sui sistemi frenanti di Hella Pagid. Ad illustrare prodotti, efficacia, funzionamento e “segreti”, l’ingegnere Andrea Moiraghi, product manager della linea Hella Pagid in Hella Italia. Al suo fianco, Stefano Di Costanzo dell’area manager Hella. Una serata di formazione possibile anche grazie al manager di Idir, Gennaro Piscopo.

Diversi gli argomenti affrontati nel corso dell’appuntamento che si è tenuto da Roadhouse a Poggiomarino: dalla gamma prodotti, ai primi equipaggiamenti, fino ai particolari sulle pastiglie e dischi freno Hella Pagid, poi sensori di usura e altri accessori; e ancora la gamma idraulica e le principali cause di difettosità di pastiglie e dischi freno. Proprio questo ultimo tema è stato particolarmente importante per le officine che hanno ottenuto chiarimenti e soluzioni. Tra i fattori assolutamente da non trascurare e che è in grado di risolvere buona parte delle difficoltà legate all’impianto frenante, c’è quello dei codici prodotto collegati alle diverse tipologie di veicoli. Un cambio di mescola che è alla base di possibili difetti post-montaggio.

«Si tratta solo del primo incontro formativo dopo le restrizioni – fa sapere Autoricambi Nova – un percorso che continueremo da dove si era interrotto, continuando a mettere in contatto le aziende con le officine al fine di fornire servizi oltre che prodotti, così come abbiamo sempre fatto nella nostra realtà».

CLICCA QUI PER IL SITO HELLA PAGID

CLICCA QUI PER IL SITO IDIR

info@autoricambinova.com

Info: 081.5285755