“Neppure… con un fiore!”, seconda edizione. Si intitola così la due giorni dedicata ai diritti delle donne voluta dall’assessora alle Pari Opportunità Rachele Sorrentino. E’ in occasione della giornata Internazionale contro la violenza sulle donne. Il primo appuntamento è per le 18.30 di domani pomeriggio, 25 novembre. L’assessora incontrerà le due associazioni presenti sul territorio che si occupano di diritti delle donne: Artemide e Fidapa, durante un convegno da lei curato. Al convegno che si terrà nei nuovi locali della congrega dell’Immacolata seguirà il flash mob- denuncia, in piazza De Marinis, a cura delle volontarie di Artemide.

Il comune di Poggiomarino aderirà, domani sera, all’iniziativa nazionale “M’illumino di Rosso”. Così il municipio da poco restaurato si tingerà di rosso per gridare “No alla violenza di genere”. Per venerdì prossimo, 26 novembre, è prevista la presentazione del primo libro di Lella Palladino, donna impegnata da sempre in prima linea a favore delle donne abusate. La presentazione del libro “Non è un destino” si terrà in via XXV Aprile presso l’aula consiliare e chiuderà la due giorni di riflessione e commemorazione.

“La due giorni porta il titolo dello scorso anno per dare un senso di continuità. Siamo alla seconda edizione di giornate importanti di riflessioni. Il mio augurio è che gli eventi messi in campo possano fornire strumenti di consapevolezza su un argomento delicato e complesso come la violenza di genere. Invito tutte e tutti  alla partecipazione attiva perchè si continui a lavorare alla promozione della prevenzione della violenza. Dobbiamo fare rete per lavorare al potenziamento culturale e psicologico dell’essere umano. Ed il valore dell’essere donna, del femminile, deve  partire, in primo luogo, dalla donna stessa” dichiara Rachele Sorrentino, counselor, esperta in Scienze Psicologiche e oggi delegata alle Pari Opportunità della giunta Falanga.