Raid notturno ai danni di una vettura. I carabinieri della compagnia di Solofra sono intervenuti per un principio d’incendio di una Fiat Panda, in uso ad una 40enne di Solofra, parcheggiata nei pressi della sua abitazione. Le fiamme sono state domate dalla pattuglia intervenuta, grazie all’utilizzo degli estintori presenti sulla Gazzella.

Sotto al veicolo sono stati rinvenuti due grossi petardi che sono stati rimossi dai Carabinieri e fatti brillare in una cava di Solofra. Indagini in corso per cercare di risalire agli autori del raid. Al momento non viene esclusa alcuna ipotesi.