Non solo le due donne senza Green Pass fermate nella sala Bingo. Ma i militari della compagnia di Torre Annunziata, sostenuti da militari del NIL e personale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Stato, dell’Enel e della Polizia Municipale, hanno anche fatto altri controlli. Sono 145 le persone identificate, 58 i veicoli ispezionati. Numerose le sanzioni al codice della strada notificate a automobilisti e motociclisti indisciplinati. Un 42enne di via Vittorio Veneto è stato denunciato per furto di energia elettrica: i militari lo avevano raggiunto nella sua abitazione per sottrarre al padre la tessera del reddito di cittadinanza, percepito indebitamente.

E, durante le operazioni, hanno notato il magnete posizionato in bella vista sul contatore. In manette anche un 43enne del Parco Penniniello, in esecuzione di un provvedimento emesso dal Tribunale di Massa. Tradotto al carcere di Poggioreale deve scontare 8 mesi di reclusione per guida sotto l’effetto di droga.