L’ondata di maltempo sta provocando molti disagi: si registrano danni per il momento nel sud della Sardegna (il Sulcis – sudovest – è il territorio più colpito, in tutta la regione ieri l’allerta era gialla, ora è passata in arancione) e in Salento. La Liguria ha prorogato l’allerta meteo. Allerta meteo anche nel centro Italia: nel Lazio e in Toscana.  Nel Sulcis un anziano è finito trascinato via dall’acqua nel Cagliaritano dopo essere sceso dalla sua auto. L’anziano è attualmente disperso a Sant’Anna Arresi nel sud Sardegna, zona sulla quale è piombata una fortissima ondata di maltempo. L’uomo, da quanto si apprende, era rimasto bloccato con la sua auto lungo una strada allagata e appena sceso è stato trascinato via dalla corrente. É subito scattato l’allarme. Sul posto stanno operando le squadre dei vigili del fuoco e della protezione civile che hanno avviato le ricerche del disperso.

Un violento temporale si è abbattuto questa mattina su molti comuni del Salento e su Lecce provocando allagamenti e smottamenti. Tra i comuni più colpiti quello di Castro dove sono caduti quasi 100 millimetri di pioggia in pochissimo tempo. Il violento acquazzone ha provocato l’allagamento delle strade e alcuni crolli di muretti a secco e di recinzione come quello che delimita il boschetto comunale. Crolli si registrano in zona Zinzulusa e sulla strada panoramica che conduce a Marittima. La situazione più grave si registra a Castro Alta per lo smottamento di una vasta porzione della passeggiata intorno al Castello. Chiuse temporaneamente le strade d’ingresso al paese. Sul posto stanno operando i vigili urbani e i volontari della protezione civile.