Dramma a Furore: un 24enne di San Valentino Torio, ieri pomeriggio, ha annunciato di farla finita mandando dei messaggi ai genitori e alla fidanzata, pare, dopo una lite. Il ragazzo, come confermano le telecamere di videosorveglianza del Fiordo, si è lanciato dall’altezza di 30 metri. Lo ha fatto di aver parcheggiato l’auto lungo la statale 163 Amalfitana. A notare quella vettura in sosta, poco distante dal fiordo di Furore, erano stati i carabinieri che hanno poi trovato anche lo smartphone del giovane.

Da ieri sera, dunque, incessanti le ricerche dei carabinieri, dei vigili del fuoco e del nucleo Saf, con la Capitaneria di Porto, per rintracciare il 24enne. Ad ora, del ragazzo ancora nessuna traccia: indagini in corso.