‘Domani per allerta Meteo, chiusura di tutte le scuole statali e private di ogni ordine e grado sul territorio di Somma Vesuviana. Chiusura anche di parchi e Cimitero”. Lo ha annunciato poco fa Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana, nel napoletano. La Protezione civile della Campania ha infatti emanato un nuovo avviso di allerta meteo per piogge e temporali. Proroga e amplia quello attualmente in vigore di livello arancione in alcune zone della regione e giallo in altre. Dalle ore 18 di oggi e fino alle 18 di domani, nuova allerta arancione nella piana campana, Napoli e le isole, l’area vesuviana. E ancora la costiera sorrentino-amalfitana, i monti di Sarno e Picentini; Fisciano e l’alto Sele; la piana del Sele e l’alto e basso Cilento, dove si prevedono precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio e temporale, puntualmente di moderata o forte intensita’.

Venti forti Sud-occidentali con possibili raffiche nei temporali. Mare agitato con possibili mareggiate lungo le coste esposte. Temporali anche forti che potrebbero dare luogo ad un dissesto idrogeologico diffuso anche con instabilita’ di versante, anche profonda, frane e colate rapide di fango. Allerta gialla su tutto il resto della Campania con precipitazioni sparse, rovesci e temporali, anche intensi, associati a raffiche di vento.