Sei pazienti ricoverati nella clinica Villa dei Fiori di Acerra sono risultati positivi al Covid. Per uno di loro è stato necessario il trasferimento in rianimazione a causa dell’aggravamento delle sue condizioni. Altri due pazienti sono trasferiti rispettivamente nei reparti Covid dell’ospedale di Maddaloni e in quello di Boscotrecase. Un altro paziente ancora è nel reparto di rianimazione della stessa Villa dei Fiori, ma in questo caso esclusivamente per motivi precauzionali. Tutti i sei soggetti risultati contagiati provengono dal reparto di cardiologia della clinica, hanno tra 40 e 60 anni e si trovano ricoverati da circa venti giorni.

Secondo quanto trapelato si tratterebbe dunque di un preoccupante focolaio. Per questo motivo è scattata la massima allerta per tutelare al meglio la salute di persone fortemente a rischio a causa di patologie pregresse già gravi.