Stop alla circolazione dei treni della Circumvesuviana lungo la tratta Napoli-Poggiomarino a partire da domani. Cancellati i convogli diretti tra l’altro a Pompei santuario e Scafati (Salerno). E’ l’effetto della nuova decisione niente affatto annunciata presa dall’Ente Autonomo Volturno, la societa’ di trasporto che si occupa tra l’altro della gestione delle linee vesuviane. L’annuncio e’ arrivato solo nel pomeriggio ed e’ un fulmine a ciel sereno per tanti utenti che si servono dei treni della Circum per raggiungere Napoli e le altre citta’ della provincia.

Da domani tutti i treni in partenza da Napoli e originariamente diretti a Poggiomarino, limiteranno la loro corsa a Torre Annunziata. Di contro i convogli diretti al capoluogo campano avranno origine da Torre Annunziata. Chi dovra’ raggiungere le altre destinazioni (Boscotrecase, Boscoreale, Pompei santuario, Scafati, San Pietro, Cangiani e Poggiomarino) potranno utilizzare bus sostitutivi. Sono 17 corse da Torre Annunziata (in via Vittorio Veneto) a Poggiomarino (via Roma) e 18 nel senso opposto.